Bonus Verde 2018 per impianti di irrigazione

Il Bonus verde è introdotto dalla legge di Bilancio 2018 (finanziaria) e prevede una detrazione fiscale del 36% su le spese sostenute per la realizzazione di impianti di irrigazione e la sistemazione di aree verdi.

Bonus Verde per impianti di irrigazione finanziaria 2018

Bonus verde 2018: gli incentivi

L'incentivo previsto dal bonus verde è una detrazione fiscale Irpef del 36% su un importo massimo di € 5.000,00 per unità abitativa, da spalmare su 10 anni.

Esempio: acquisto di materiale per impianto di irrigazione per € 5.000.
Si potranno portare in detrazione € 1.800, con detrazione di € 180,00 all'anno per 10 anni.

Le spese che si possono detrarre

Sarà possibile portare in detrazione tutte le spese relative alla progettazione e all'acquisto di materiale per irrigazione per prato, orto, giardino, veranda o balcone, quindi centraline e programmatori, elettrovalvole, irrigatori, raccordi, accessori e tubi.

Come usufruire del bonus verde 2018

Potrai usufruire del bonus verde se proprietario di un'abitazione o se vivi in un condominio in maniera proporzionale alle unità abitative presenti.

Usufruire del bonus verde 2018 è semplice: dovrai semplicemente documentare la spesa sostenuta e conservare ricevuta di pagamento e fattura.

Ti consigliamo di effettuare il pagamento tramite bonifico bancario, è possibile anche pagare con carta di credito tramite il nostro pos virtuale facendo attenzione a conservare la ricevuta di pagamento.

Il bonifico deve essere ordinario, non bisogna fare il cosiddetto bonifico parlante, (cioè quel bonifico speciale finalizzato alla ristrutturazione che prevede una ritenuta d'acconto).

Dovrai richiedere fattura che riporti il tuo codice fiscale e natura e quantità dei prodotti comprati.


Accept

NOTA! Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di profilazione di terze parti. Accettando acconsenti. PER SAPERNE DI PIÙ