Individuare le Proprie Esigenze

La portata d’acqua necessaria varia in funzione della vegetazione da innaffiare, delle caratteristiche del terreno e del clima.
I prati di recente semina devono essere tenuti costantemente umidi e le zone decorative piantate in stagione richiedono un’irrigazione quotidiana o almeno ogni due giorni. Attenersi ai consigli forniti nei paragrafi che seguono.

Consigli di irrigazione

  1. Non far funzionare mai più di una valvola per volta.
  2. Irrigare la notte quando la pressione è ideale ed il vento scarso. L’irrigazione mattutina limita anche il fenomeno dell’evaporazione. Irrigando durante le calde giornate estive si rischia di bruciare le piante.
  3. Nella maggior parte delle regioni il prato deve ricevere 40-50 mm d’acqua alla settimana durante la stagione più calda. Tale quantità d’acqua deve essere leggermente aumentata nelle regioni estremamente calde e aride. 
  4. Eseguire un test manuale del proprio impianto ogni settimana oppure verificare che tutto funzioni correttamente. Controllare e pulire gli irrigatori per ottimizzare l’irrigazione. 

Regioni molto fredde

Se l’impianto viene installato in una regione ove l’inverno è molto rigido, prima dell’arrivo del gelo sarà opportuno escludere la centralina o il programmatore, chiudere la valvola di arresto dell’irrigatore principale, svuotare tutto il circuito dall’acqua residua e far asciugare le canalizzazioni.
Se non si ha dimestichezza con le procedure per svuotare completamente l’impianto contattare il rivenditore locale che potrà fornire le istruzioni necessarie oppure l’indirizzo di un professionista che possa eseguire il lavoro.

Programmazione del Programmatore

I programmi di irrigazione automatica contengono tre parametri: i giorni di irrigazione, l’ora di avvio dell’irrigazione delle varie zone ed il tempo di irrigazione per ogni zona.
Consultare la tabella riassuntiva qui a fianco per eseguire la programmazione.
Prima di iniziare la programmazione accertarsi di aver preso nota dei parametri desiderati.

guida all'irrigazione

programmazione dei tempi di irrigazione


Accept

NOTA! Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di profilazione di terze parti. Accettando acconsenti. PER SAPERNE DI PIÙ