Abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR) garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione. Accettando acconsenti.

Realizzazione del Raccordo alla Rete Idrica Urbana

  1. Riferirsi allo schema generale dell’impianto di irrigazione
  2. Interrompere l’alimentazione in acqua della casa.
  3. Praticare un’apertura per rendere visibile la canalizzazione di alimentazione.
  4. Su questa canalizzazione tagliare via un pezzo di 25 mm per adattarvi un raccordo a compressione, poi avvitare i dadi di compressione.
  5. Montare il raccordo e la valvola di isolamento.
  6. Installare un pozzetto elettrovalvole per poter accedere alla valvola.
  7. Aprire di nuovo l’alimentazione in acqua della casa.

Installazione della Canalizzazione Principale

  1. Servendosi di una bomboletta di vernice marcare le canalizzazioni che collegano il punto di raccordo ai vari punti del blocco di distribuzione.
  2. Se si lavora su un prato già piantato stendere un telo di plastica a circa 60 cm dal punto in cui si scaverà la trincea.
  3. Con una pala piatta tagliare delle strisce di prato larghe circa 30 cm e profonde 4–5 cm. Arrotolare le strisce di prato e posarle con la terra sul telo in plastica.
  4. Esecuzione delle trincee: verificare le norme locali in vigore relative alla profondità di posa delle canalizzazioni per gli impianti di irrigazione. In assenza di vincoli particolari scavare a mano o con l’apposito attrezzo, che si può eventualmente noleggiare, una trincea profonda 25–30 cm.
  5. Posa della canalizzazione sotto pavimentazioni o sentieri pavimentati. Metodo della martellatura: prendere un tubo zincato ed ostruirne le due estremità, poi servendosi di un martello farlo passare sotto la pavimentazione (vedere illustrazione).
  6. Montare una valvola di non ritorno conformemente alle norme in vigore (opzionale secondo il paese).
  7. Installazione della canalizzazione: disporre i tubi ed i raccordi vicino alle trincee, a seconda dell’impianto previsto. Fare attenzione a non far entrare terra nei tubi.
  8. A partire dal punto di raccordo (o eventualmente dalla valvola di non ritorno) misurare la lunghezza necessaria per il tubo; tagliare e farla arrivare fino all’ultimo distributore o irrigatore.
  9. Per interrare la canalizzazione principale riportarsi alle istruzioni fornite.
installazione impianto irrigazione

Installazione del Blocco Valvole e delle Valvole Elettriche

  1. Riferirsi al dettaglio corrispondente sullo schema generale.
  2. Prevedere una distanza minima di 15 cm tra le valvole per facilitarne la manutenzione.
  3. Montare il blocco valvole sulla canalizzazione principale.
  4. Installare i pozzetti.
installazione impianto irrigazione

Installazione delle Canalizzazioni Secondarie

Se non si dispone di più di un giorno o due da dedicare all’installazione dell’impianto e questo si trova in una zona già strutturata paesaggisticamente, preparare tutti i circuiti ed installarli in una sola volta come segue:

  1. Organizzazione dell’impianto: servendosi del disegno e delle bandierine di segnalazione, marcare la posizione degli irrigatori e delle valvole di circuito. 2. Regolare in modo da ottenere una copertura completa. Se si deve modificare il progetto (per esempio aggiungendo un irrigatore) ricalcolare le portate per verificare di rientrare comunque nei limiti della capacità nominale dell’impianto e verificare con la tabella della sezione dei tubi che la modifica non abbia conseguenze sulla sezione scelta.
  2. Con la bomboletta di vernice marcare il tracciato delle tubazioni secondarie.
  3. Scavo delle trincee: in assenza di particolari prescrizioni scavare delle trincee profonde 20-60 cm.
  4. Posa dei tubi: posizionare i tubi irrigazione ed i raccordi a compressione lungo la trincea, seguendo l’ordine di installazione. Fare attenzione a non far entrare terra nei tubi.
  5. Interrare i tubi secondari.
installazione impianto irrigazione - raccordi a compressione e tubi irrigazione

Installazione del Programmatore

  1. Decidere dove si desidera installare il programmatore o la centralina. La maggior parte dei programmatori ad uso residenziale vengono installati all’interno (per esempio in garage). Attenersi alle istruzioni fornite con il programmatore. E’ necessaria un’alimentazione a 220 V.
  2. Usare cavi con codice di colore per raccordare le valvole al programmatore. E’ necessario un cavo per ogni valvola più un cavo comune per tutte le valvole. Se l’impianto comprende 5 circuiti, prevedere 6 cavi abbastanza lunghi per collegare il programmatore alla valvola più lontana.
  3. Verifica della copertura: collegate il programmatore all’alimentazione (220 V): Testate le stazioni del programmatore una per una per verifcare i raccordi gli irrigatori, modificate gli ugelli se necessario al fine di ottenere una buona copertura.
  4. Raccordare il cavo alle valvole con raccordi stagni. Prevedere un cavo per ogni valvola più un cavo comune che sarà collegato ad uno dei capi di ogni valvola.

Installazione degli Irrigatori

  1. Installare tutti gli irrigatori di una rete, salvo l’ultimo. Lasciare l’ultimo o gli ultimi irrigatori smontati per una pulizia corretta.
  2. Messa in acqua dell’impianto: mettere in acqua ruotando manualmente la valvola; in questo modo verranno eliminate le impurità presenti nel tubo. Questa operazione deve essere eseguita anche se si è certi che durante l’installazione non sia entrato nulla all’interno dei tubi. Non appena l’acqua inizia a fuoriuscire pulita, chiudere il rubinetto ed installare i rimanenti irrigatori.
  3. Verifica della copertura: raccordare il circuito al programmatore per verificare che i cavi ed i raccordi elettrici funzionino correttamente. Regolare gli irrigatori e verificare che la copertura di irrigazione sia corretta.

Riempimento delle Trincee

  1. Non interrare le valvole. Prevedere un pozzetto per facilitarne l’accesso. Installare il pozzetto al momento di richiudere le trincee.
  2. Togliere tutti i sassi che si trovano sotto il tubo. Ricoprire 1/3 o 1/2 della trincea per volta e compattare bene la terra man mano che si avanza. Quando si installano i pozzetti e gli irrigatori accertarsi di trovarsi a filo del suolo.

installazione impianto irrigazione programmatore centralina