Poa Pratense - Poa Pratensis, semi per prato inglese

Poa Pratense: Semi per un prato inglese resistente al freddo

La Poa Pratensis, comunemente chiamata Poa Pratense, é uno dei semi per prato inglese dalle migliori qualità estetiche: con una foglia a tessitura fine di un verde pieno e scuro, é in grado di generare tappeti erbosi fitti ed omogenei, dall’indubbio pregio estetico. La sua qualità più importante é la capacità di resistere al freddo e alle temperature rigide, rendendola ideale per i prati del centro e del nord della penisola. E’ inoltre il seme per prato autorigenerante per antonomasia, capace grazie ai suoi numerosi rizomi di coprire zone vuote e danneggiate.

La Poa Pratense é un seme della famiglia delle microterme, graminacee che crescono nelle aree temperate e fresche e che offrono resistenza ai climi più rigidi. Anni di selezione della specie ne hanno aumentato l’adattabilità: oggi il mercato offre varietà di Poa Pratensis resistenti al caldo: é comune trovare sementi di Poa nelle miscele per climi caldi e mediterranei, come ad esempio il Maciste della Bottos.

Vuoi conoscere la differenza tra microterme e macroterme e individuare i semi per prato inglese migliori per la tua zona climatica e per l’utilizzo che intendi fare del giardino? Ti invitiamo a leggere la nostra guida:

Il prato di Poa Pratense: Caratteristiche

Una delle caratteristiche principali della Poa Pratense é indubbiamente la sua bellezza, é in grado di strutturare un tappeto omogeneo grazie alla sua foglia a trama fine e alla sua elegante colorazione verde.

Ha una spiccata capacità di propagarsi e rigenerarsi, grazie alle sue radici forti e profonde, e all’elevato numero di rizomi, che creano un tappeto verde fitto e soffice, capace di competere con le erbe infestanti. La sua capacità di propagazione, di recupero, persistenza e auto-rigenerazione la rendono essenziale nella realizzazione di prati inglesi resistenti e omogenei, riuscendo a coprire zone vuote o danneggiate.

Le qualità estetiche non ne pregiudicano la forza, é un seme per prato con elevata resistenza al freddo e al calpestio, una scelta ottima non solo per i prati residenziali ed ornamentali, ma anche per campi sportivi.

La resistenza la freddo rende consigliabile la semina in autunno, con l’unica accortezza di evitare lunghe gelate che potrebbero comprometterne lo sviluppo. Le attuali selezioni la rendono adattabile e resistente anche al caldo e a climi siccitosi. Nei periodi più caldi va però in dormienza, per riprendersi con il diminuire delle temperature. E’ inoltre resistente alle malattie, anche se può incorrere in attacchi funginei, soprattutto nelle fasi iniziali dello sviluppo.

I prati di Poa Pratensis richiedono una certa manutenzione anche se non particolarmente eccessiva, e l’apporto idrico costante di un impianto di irrigazione. Se vuoi sapere come realizzare un impianto di irrigazione per prato puoi leggere la nostra guida:

Caratteristiche principali dei semi di Poa Pratense

Poa Pratense Altri nomi: Poa Pratensis
Famiglia di graminacee Microterme
Aspetto Tessitura fogliare fine e colore verde scuro elegante
Zona climatica Climi freschi, temperati, le migliori varietà si adattano a climi siccitosi
Manutenzione Media
Resistenza alla scarsità idrica Media, è consigliabile dotarsi di un impianto di irrigazione interrata automatico con irrigatori
In estate sono necessari frequenti cicli di irrigazione
Resistenza al caldo Media
Resistenza al calpestio Alta, é indicata per prati ad utilizzo intenso e campi sportivi
Resistenza ad ombra e freddo Alta
Resistenza alle malattie Media
Maggiore crescita In primavera e autunno
Longevità Buona
Tempi di sviluppo La germinazione é lenta, la Poa Pratense fa fatica ad insediarsi
I tempi di germinazione sono di circa 20 giorni, periodo in cui possono comparire infestanti
La capacità di auto rigenerarsi e coprire zone vuote o danneggiate é molto alta, grazie al numero elevato di rizomi
Quando seminare la Poa Pratense Il periodo migliore per la semina della Poa Pratensis è tra settembre e ottobre
Semina in miscuglio E’ utilizzata in percentuali variabili nelle principali miscele di microterme per prati inglesi residenziali e campi sportivi
Altezza di taglio Minimo 2 cm, non sopporta tagli particolarmente bassi

Miscele di sementi per prato con Poa Pratensis

La Poa Pratense é solitamente disponibile in percentuale variabile nelle principali miscele di microterme, sia per uso residenziale che tecnico e sportivo. Nei semi per prato Barenbrug la troviamo in:

  • Water Saver, miscela rustica per prati resistenti e a bassa manutenzione 
  • Sport, miscela per prati ad utilizzo intenso e campi sportivi
  • Shadow, miscela di pregio per prati in ombra
  • Bar Power RPR, miscela per prato inglese di pregio resistente sia al sole che all’ombra

E’ diffusa anche come seme singolo, configurando prati monospecie di Poa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Stay Connect

Il Blog di Mondoirrigazione è interamente dedicato all’irrigazione del prato, dell’orto, del giardino. Uno spazio ricco di risorse e approfondimenti.
Seguici, troverai guide, recensioni e consigli utili.
Buona Lettura!